«Torna alla home | I Comuni del Salento | Mappa Salento | Pubblicità | Contatto | Link | I nostri banner |  
| Salento Storico | Eventi Salento | Ricette Salento | Itinerari Salento | Alloggi Salento | Prodotti Tipici | Salento Ristoranti | Artigianato |
   
 

[ Laboratori didattici: Lavorazione della pietra leccese ]

  [ n.6 ]
Periodo :  Settembre/Novembre - Marzo / Maggio ( giorni feriali escluso sabato/domenica)
Durata :  5 giorni
Località :  Otranto - Lecce
Partenza :  Castro Marina
Persone minime :  40
Persone max :  0
chiedi un preventivo quota di partecipazione a persona : €.195.00
 

L'ARTE DELLA LAVORAZIONE DELLA PIETRA LECCESE

servizio erogato da: Associazione Agrintour


Una delle più famose forme di artigianato salentino rimane tuttora la lavorazione di una particolare pietra che solo in questo territorio affiora dalla terra. La pietra leccese, che prende il nome dalla principale città salentina, Lecce, è una roccia appartenente alla famiglia delle calcareniti, estremamente versatile alla lavorazione e per questo usata per la realizzazione di elementi decorativi e di arredo. Il suo massimo splendore e uso si è raggiunto nel periodo barocco. La pietra leccese ha dato vita alle splendide chiese e ai fastosi palazzi visibili ovunque nel Salento.

Finalità
· Avvicinare i giovani ad una conoscenza di base delle tecniche adoperate per l’esecuzione di manufatti in pietra
· Stimolare, attraverso queste conoscenze, la sensibilità delle giovani “menti” al fine di sviluppare nuovi interessi, favorire la creatività, segnare la strada per possibili attività future
· Conoscere ambienti naturali ancora intatti per imparare ad apprezzarli e ad amarli, onde evitare un ulteriore depauperamento del “nostro” paesaggio paesaggio vegetale
· Conoscere centri storici e siti di particolare interesse
Periodi di effettuazione: settembre/ novembre - marzo / maggio ( giorni feriali escluso sabato/domenica)
Abbigliamento e attrezzature consigliate per l’attività naturalistica: giacca a vento e copricapo impermeabili, scarponcini, zainetto, pantaloni sportivi, macchina fotografica, binocolo, lente di ingrandimento.
Luoghi di effettuazione: Azienda agrituristica “ Torcito “ - Botteghe artigiane – Spazi aperti

Prospetto lavorativo: gli incontri con il docente avverranno secondo il calendario descritto in programma in un laboratorio attrezzato con uso di adeguati supporti didattici e di attrezzature tecniche operative. Ogni incontro avrà la durata di circa ore 2,50 durante i quali si svilupperanno le seguenti tematiche:
· conoscenza ed uso degli attrezzi da lavoro
· modellatura, scultura della pietra leccese
· tecniche di trattamento su pietra
· tecniche e metodi per la modellatura
· realizzazione di manufatti lavorati arricchiti con fregi e decorazioni
· altri argomenti ed esercitazioni di laboratorio a discrezione del docente
· Consegna agli allievi del proprio manufatto.

Il programma in particolare
1° Giorno
Arrivo nella mattinata ed accoglienza del gruppo sistemazione in confortevole hotel nella splendida cornice di Castro Marina in camere a 2/3/4 p.l . Tempo libero. Pranzo.
h. 15,00/16.00: visita della masseria “ Torcito “ del XIV secolo, 16,30/19,30: inizio del laboratorio con nozioni sul territorio ed in particolare sulle cave della Pietra di Cursi, conosciutissima in tutto il Salento, e non solo. La pietra ha accompagnato gli abitanti di Cursi nel corso dei secoli. I grandissimi banchi di roccia calcarea risalenti al Miocenico, si prestano benissimo ad essere lavorati e scolpiti per via della loro particolare composizione.
h. 20,30: Cena e pernottamento.

2° Giorno:
h. 8,00/8,30: prima colazione.
h. 9,00/12,30: laboratorio di pietra leccese h. 13,00/14,30: pranzo e tempo libero.
h. 15,00/19,30: partenza per Lecce, capoluogo del Salento ed incantevole "Capitale del Barocco". Visita guidata alla città ed agli insigni monumenti: Piazza Duomo con il fastoso Palazzo del Seminario, il Convento dei Teatini, il Teatro Romano, il Palazzo dei Celestini, la Chiesa di S. Croce, i palazzi nobiliari.
h. 20,30: Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° Giorno
h. 8,00/8,30: prima colazione.
h. 9,00/12,30: laboratorio di pietra leccese
h. 13,00/14,30: trasferimento presso un'azienda agricola "Masseria Acreste" dove sarà servito un pranzo genuino a base di prodotti aziendali. Visita dell'azienda, alle stalle dei bovini ed all'annesso caseificio rurale con possibilità di acquisto di prodotti.
h. 16,00/19,30: visita al centro storico di Otranto: la Basilica di San Pietro, una delle testimonianze dell'impronta bizantina nell'architettura e nella pittura presenti in Terra d'Otranto; visita alle fortificazioni, ricostruite in epoca posteriore al 1480, anno dell'invasione dei Turchi e del martirio degli ottocento otrantini, alla Cattedrale che custodisce un prezioso mosaico pavimentale raffigurante l'albero della vita.
h. 20,30: cena, intrattenimento musicale.

4° Giorno:
h. 8,00/8,30: prima colazione.
h. 9,00/12,30: laboratorio di pietra leccese . Finitura dei manufatti .
h. 13,00/14,30: pranzo e tempo libero.
h. 16,00/19,30: premiazione dei primi tre migliori oggetti
 h. 20,00/20,30: Cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione.
h. 20,30: cena, intrattenimento musicale , pernottamento.

5° Giorno:
h. 8,00/9,00: prima colazione e partenza. Termine delle attività.

Costi individuali di partecipazione: gruppi minimo 40 partecipanti + docenti  € 195.00

Nel contributo è compreso:
direzione del laboratorio che sarà seguito da un esperto maestro scalpellino; assistenza di un responsabile Agrintour ; visite guidate; assicurazione R.C.T., trattamento di pensione completa in Hotel compreso bevande.
Nel contributo non è compreso:
extra consumati nell’Hotel , autobus e quanto non espressamente indicato nel programma.

INCENTIVI PER GRUPPI CHE UTILIZZANO IL TRENO
· Sconti sulle tariffe ferroviarie : rivolgersi a Trenitalia

 
 
 
 
 
Itinerari nel Salento
Bicitour
Itinerari Naturalistici
Laboratori didattici
Tour Guidati
Tour Religiosi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
   
   
 
powered by mediaday srl