«Torna alla home | I Comuni del Salento | Mappa Salento | Pubblicità | Contatto | Link | I nostri banner |  
| Salento Storico | Eventi Salento | Ricette Salento | Itinerari Salento | Alloggi Salento | Prodotti Tipici | Salento Ristoranti | Artigianato |
Ricette e Sapori: Carne
Indice Pasta e Riso Verdure e Legumi Carne
Pesce Pitte e Fritture Dolci Conserve

CARNE

Turcinieddhri sapuriti

Agnello con le patate al forno

Carne te cavàddhu a pignata

Trippa e patate

Carne di maiale con la verza

Panza pede e musu de porco

-------------------------------------------------

La sciuedìa crassèdha, ci nu hae carne se 'mpìgna la gunnèddha.

"TURCINEDDI SAPURITI"

Ingredienti:
gr. 600 di frattaglie di agnello o agnellone (fegato, milza, cuore, polmoni, budelline, peritoneo); una cipolla; gr 300 di pomodorini maturi; un mazzetto di prezzemolo; un po' di aceto; pepe, olio extra vergine di oliva, sale q. b.
Preparazione:
Si prendano le interiora di un agnellino da latte e si spacchino le budella nel senso della lunghezza, si lavino bene e si risciacquino più volte sotto l'acqua corrente; si strofinino con sale fino e pezzi di limone. Si taglino a pezzettini il fegato ed il cuore. Si infilino in uno spiedino di legno alternando il cuore ed il fegato a foglie di alloro, prezzemolo e foglie di salvia, si avvolgano con il budello, si stringano e si cuociano sulla graticola o al forno. Devono risultare lunghi 10-12 cm e con un diametro di 2,5 cm circa.

>>TORNA SU<<


AGNELLO CON LE PATATE AL FORNO

Ingredienti:
2 kg di agnello con l'osso, 2 kg di patate, olio d'oliva, 2 spicchi d'aglio, mezza cipolla, pangrattato, 20 pomodori pendolini, un bel rametto di rosmarino fresco, vino bianco secco, sale e peperoncino.
Preparazione:
In una grande teglia di alluminio, "lu stanàtu", che possa andar bene anche sulla fiamma oltre che nel forno, si metta un bicchiere d'olio d'oliva, quindi si mettano i pezzetti d'agnello ben lavati sotto acqua corrente.
Si uniscano gli spicchi d'aglio schiacciati con la lama d'un coltello e gli aghi di rosmarino su tutta la superficie. Si ponga la teglia sulla fiamma e a fornello alto si faccia rosolare l'agnello nell'olio, si unisca la cipolla tagliata a fettine sottilissime, quindi si pelino le patate e, dopo averle tagliate a spicchi grossi, si mescolino all'agnello, poi si condiscano con il sale e il peperoncino, si mescolino ancora utilizzando una grossa spatola, poi si metta la teglia in forno già caldo a 220° e si faccia cuocere agnello e patate, spruzzando prima col vino bianco e poi, se necessario, anche con un mestolino di acqua calda. 5 minuti prima di togliere l'agnello dal forno, si cosparga di pangrattato e si faccia rosolare sotto il grill.

Ci mangia marruchi caca corne

 

>>TORNA SU<<

PEZZETTI DI CARNE DI CAVALLO ALLA "PIGNATA"

Ingredienti:
2 kg di carne di cavallo, aglio, cipolla, sedano, olio d'oliva, peperoncino, sale, 3 litri di salsa di pomodoro cruda.
Preparazione:
Si tagli la carne di cavallo a punteruoli e si facciano sbianchire in acqua bollente salata per 30 minuti. Travasare la carne dall'acqua bollente in una pignata di terracotta con acqua fredda salata e farla cuocere per due ore fin quando l'acqua non si sia consumata. Si prepari un battuto di aglio, cipolla e sedano e si faccia soffriggere in un'altra pignata di terracotta con un po' di olio d'oliva e peperoncino, si regoli di sale e si aggiunga la salsa di pomodoro e la carne di cavallo cotta per due ore. Si regoli ulteriormente di sale se necessario e si termini la cottura della carne a fuoco lento.


>>TORNA SU<<

TRIPPA E PATATE

Ingredienti:
2 kg di trippa di vitello, 1 kg di patate, una cipolla, una costa di sedano, prezzemolo, una piccola carota, una scorza dura di parmigiano, 3 pomodori "pendolino", sale e peperoncino in olio d'oliva.
Preparazione:
Si pulisca bene la trippa, si tagli a striscioline e si deterga in acqua bollente leggermente salata, per 20 minuti. Si scoli e si risciacqui più volte in acqua corrente fredda. Si prenda un pentolone adatto per la cottura del brodo, si riempia d'acqua fredda, si metta la trippa con tutti gli altri ingredienti escluso il peperoncino e si accenda il fornello grosso. Si in coperchi la pentola e si faccia cuocere la trippa per due ore e mezzo. Si uniscano le patate tagliate a tocchetti e si continui la cottura. Quando le patate siano cotte, si spenga il fornello e si serva trippa e patate bollenti in piatti singoli aggiungendo prima un cucchiaio di olio al peperoncino e spolverando con formaggio pecorino dolce grattugiato.


Is pu echi, tri, ce is pu en'echi, kanonì
(Chi ha da mangiare, mangia, e chi non ne ha, guarda)


>>TORNA SU<<

CARNE DI MAIALE CON LA VERZA

Ingredienti:
gr 800 di pancetta di maiale; gr 800 di verza; una cipolla; un dado; 5 pomodori pelati; gr 100 di pecorino grattuggiato; un mazzetto di prezzemolo; pepe, olio extra vergine di oliva, sale q.b.
Preparazione:
Tritare la verza grossolanamente, lavarla e sbollentarla. In una pentola mettere una tazzina d'olio, la cipolla affettata, la carne a pezzi e far rosolare a fiamma bassa. Regolare di sale. Sistemare a strati in una pentola la verza, la carne, il prezzemolo tritato, i pomodori a filetti, il pecorino grattuggiato, il pepe macinato. Aggiungere un pò di brodo di dado e proseguire la cottura , a fiamma moderata, per almeno un'ora a pentola incoperchiata.


>>TORNA SU<<

Nu ss'à mmintere throppa carne a cocere


PANZA, PEDE E MUSU DE PORCU

Ingredienti:
Occorrono: il muso del maiale, le zampe del medesimo, 1 kg di pancia, olio d'oliva, sale e pepe nero.
Preparazione:
Si acquistino i pezzi di maiale già puliti dal macellaio, si lavino bene in casa e si versino in una pentola con acqua bollente salata in piena ebollizione facendoli bianchire per 15 minuti. Si scolino i pezzi di carne e si travasino in un'altra pentola con acqua e si aggiungano una cipolla, una carota, un pomodoro, una falda di peperone, una costa di sedano e una decina di grano di pepe nero. Si termini la cottura delle carni, poi si scolino, si taglino a listarelle e si condiscano in insalata con olio d'oliva, sale, pepe, pomodori e patate lesse.


>>TORNA SU<<

 
Salento Story
 
 
Alloggi Salento
 
 
Artigianato Salento
 
 
Prodotti tipici Salento
 
 
 
 
 
 
  Mediaday srl